Miyamoto Musashi

“La via del guerriero è una via che ha un cuore, perché è una via che passa attraverso la fatica e la sofferenza dell’evoluzione personale per andare verso la ‘centratura’ del guerriero su se stesso”.

Citava Miyamoto Musashi una “Visione serena dei doveri” nel senso di accogliere l’esercizio dei propri doveri come occasione di miglioramento, nell’esercizio delle Arti ma anche nel quotidiano. L’affinare spirito e volontà è dovuto in ogni occasione: la pratica è solo una parte dell’allenamento complessivo dell’individuo.

Disciplina, sacrificio e generosità hanno ragione d’essere per influenzare il quotidiano. Chi pratica queste discipline deve possedere una volontà di ferro, un’energia e una forza eccezionali e fare continuamente pratica per raggiungere la perfezione.

Così la via diventa via, attraversamento di emozioni e di energie sempre nuove e sempre in rinnovamento, all’interno del quale la pratica marziale si risolve in un piano di realtà più alto.

(Da Arti Marziali / Benessere Lidia Katia C. Manzo)

(Fonte img Wikipedia)
414pxmusashi_ts_pic

Annunci

Concorso Adicolor

È un divertente concorso organizzato dall’Adidas. Per partecipare basta colorare le vostre Adicolor white series , inviandole al sito di Adicolor entro lunedì. Il vincitore potrà vedere le sue scarpe realizzate in 50 esemplari e ricevere le royalties sulle vendite.
(Da Pigmag)

Adicolour

Colpo gobbo della Moratti

Che la strada per vincere le amministrative a Milano fosse tutt’altro che facile si sapeva da tempo. Ciò nonostante fino al 25 aprile, riuscivo ancora sperarci.

Ma dopo il geniale colpo della Moratti, alla manifestazione credo proprio di aver perso ogni speranza… La trappola dell’ex ministro era chiara e prevedibile, così come la “lungimirante” reazione di una parte dei manifestanti.
Così dopo l’autogol degli scontri al corteo antifascista di Porta Venezia, si aggiunge anche quest’ultima trappola… I miei complimenti ai compagni milanesi!

Tag sull’Air Force One

Marc Ecko ha messo sulla rete un video di un uomo che, aggirando la sicurezza, “firma” un motore del Air Force One, l’aereo presidenziale.

Sono scattati immediatamente gli allarmi, ma il tutto si è rivelato solo una burla. Il giovane creativo aveva organizzato tutta l’impresa noleggiando un cargo jet 747 e trasformandolo in un clone perfetto del Boeing di Bush.

Ecko è riuscito così a fare una gran pubblicità ai suoi marchi di moda a spese di George Bush, dichiarando: «ho voluto realizzare qualcosa di culturalmente significativo, creare un vero momento di cultura pop, aprire un dialogo con il presidente Bush attraverso un gesto irriverente»…
(Da corriere)

(Fonte img stillfree)
Marc_tags_video

Auguri Bettie Page

Il 22 aprile 1923 nasceva Bettie Page, modella e pin-up dal ’50 al ’57, diventa in breve un’icona dell’erotismo e del feticismo. Sparì nel nulla a 35 anni, a causa di un processo per pornografia
intentato contro di lei dal senatore Estes Kefauverma. Oggi la nonna di 83 anni è tornata nuovamente alla cronaca grazie al film The Notorious Bettie Page, diretto da Mary Harron e interpretato da Gretchen Mol, uscito nel circuito del cinema indipendente americano proprio in queste settimane.
(Da corriere)

The official site of Bettie Page

Bettyfilm_1

Manutenzione shinai

Come tutti i principianti di Kendo sono arrivato al momento tanto temuto: la manutenzione dello shinai.
Dovrebbe essere parte della pratica, ma l’operazione non è affatto semplice e sciolto il primo nodo, non riesco ad evitare l’ansia di non saperlo riassemblare.

Lunedì pomeriggio, dopo aver smontato e scartavetrato le 4 stecche di bambù, eccomi davanti al difficile rebus di ricomporre quel complicatissimo bondage. Onestamente tutta quella serie di nodi e tiranti ha messo a dura prova la mia pessima manualità. Conto di venirne a capo, grazie ad alcuni siti dove ho trovato la procedura di manutenzione ben illustrata.

In inglese:
http://www.shinai.org/housemef/shinaimaint/shinaimaint.html
http://www.kendo-usa.org/reference/firststrike.htm
http://www.sanfranciscokendo.org/kendomaintenance.html
http://www.pabudden.com/kodokan/thedojo.shtml

In italiano:

http://www.kcpcb.it/modules.php?name=News&file=article&sid=23(Fonte img Wikipedia)
800pxshinai_1