Lieve

Ferrara & Ruini

Posted in Politica e informazione by Kuka on gennaio 2, 2008

Trovo la nuova iniziativa di Ferrara, di sfruttare la moratoria contro la pena di morte per sostenere una nuova modifica alla legge contro l’aborto, strumentale e moralista.

Per provocazione vorrei proporne un’altra contro la condanna cattolica all’uso dei profilattici, unico mezzo per evitare l’assassinio per HIV di molti esseri umani (vivi, formati e senzienti, senza discussione alcuna…), permettendo loro di vivere la propria sessualità in piena libertà e sicurezza.

Annunci

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Renato Scotti said, on gennaio 3, 2008 at 4:37 pm

    Accolgo la provocazione e riporto un link. Ciascuno giudichera’, spero, libero da pregiudizi.

    Ciao

    ————————————-
    http://www.acquaviva2000.com/POLITICA/In%20cerca%20di%20un%20capro%20espiatorio.htm

    In cerca di un capro espiatorio

    E’ sufficiente sovrapporre le mappe di prevalenza dell’ Aids con quelle di prevalenza del cattolicesimo per far cadere il collegamento fra Chiesa Cattolica e Aids. Nell’ospedale che è oggi lo Swaziland, solo il 5% circa della popolazione è cattolico. Nel Botswana, dove il 37% della popolazione adulta ha contratto l’HIV, solo il 4% è cattolico. Nel Sud Africa, il 22% della popolazione ha contratto l’HIV e solo il 6% è cattolico. Ma in Uganda, con il 43% della popolazione costituito da cattolici, la proporzione degli adulti con HIV è pari al 4%…- Michael Cook

    Articolo originale:
    http://www.mercatornet.com/articles/in_search_of_a_scapegoat/

  2. Kuka said, on gennaio 3, 2008 at 5:21 pm

    Le statistiche sui numeri dei cattolici mi lasciano sempre un po’ perplesso… in teoria anch’io faccio parte della percentuale cattolica del mondo, mio malgrado (così come molti altri).
    Per quanto riguarda i numeri che riporti, a un primo sguardo, la tua lettura sembra fatta per difendere la “via” cattolica (secondo me criminale di non dare scelta, se non l’astinenza…).
    Per quanto riguarda la “virtuosa” Uganda magari il merito di una percentuale così bassa forse è merito del 57% della popolazione non cattolica…
    In ogni caso rimangono i numeri delle vittime (cattolici o non… sempre vite sono) e la condanna del Vaticano all’uso dei profilattici.

  3. gio said, on gennaio 5, 2008 at 4:29 pm

    io sono favorevole all’aborto………….

  4. Kuka said, on gennaio 10, 2008 at 8:01 am

    Bellissimo il post sull’argomento di Matteo Bordone
    http://www.freddynietzsche.com/2008/01/la_differenza_tra_il_grumo_e_i.php
    (La vita nasce con l’erezione?)

  5. Kuka said, on gennaio 14, 2008 at 2:22 pm

    Legge 194: comunicato stampa UAAR
    Rivedere la legge sull’aborto? Certo, ma per renderla più efficiente
    http://www.uaar.it/news/2008/01/06/legge-194-comunicato-stampa-uaar/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: