Il Manifesto, una brutta pagina per la sinistra

Questa mattina ho trovato in edicola Il Manifesto nella sua nuova veste grafica. Sfogliandolo mi sono tornati alla mente gli anni dell’università, in cui lo leggevo regolarmente. Allora consideravo il progetto grafico di questo quotidiano una dei pochi veramente validi nel vasto panorama dei quotidiani italiani.

Da i tempi di Pintor, sono stati presentati ai lettori 2 o 3 nuovi interventi che l’hanno però peggiorato, fino a quest’ultimo con cui il “quotidiano comunista” è passato a pieno titolo negli esempi di pessima grafica editoriale…

Annunci

3 Comments

  1. ciao Kuka,

    da superprofano di grafica editoriale, come sai ;-), ma da curioso: guardando le tre foto che hai messo, dove si notano i peggioramenti e perchè?
    ciao
    Franco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...