London Olympics 2012: the look of the games

Post di Designboom sulle Olimpiadi di Londra 2012, dove vengono citati i progettisti intervenuti nel progetto, come ad esempio:

— la coordinazione generale dell’evento di McCann Worldgroup
— il logo olimpico Wolff Olins
— il font di Alias / Gareth Hague
— i pittogrammi di Someone
— il sistema di Visual Identity di Futurebrand
— la segnaletica di Surface

Annunci

Guide to the foreign japanese kitchen

Guide to the foreign japanese kitchen di Moe Takemura, è un libro molto interessante, nato come progetto di tesi, mostra come adattare la cucina giapponese agli ingredienti del territorio (in questo caso la Svezia).
Il libro è acquistabile sul sito Blurb.

(da Designboom)