Selected

Wasara — stoviglie monouso completamente biodegradabili, realizzati con carta prodotta senza utilizzare alberi. Sono state disegnate dal giapponese Shinichiro Ogata.

Siwa — sono dei prodotti disegnati dal giapponese Naoto Fukusawa. Apparentemente fatti di carta sono in realtà prodotti con un materiale chiamato Soft Naori: un tipo di carta sviluppata dalla ditta giapponese Onao molto resistente sia allo strappo che alla acqua. Le sue caratteristiche fisiche sono date  dalla fibra di legno e il polyoefin lavorati secondo il metodo tradizionale di produzione washi. La Siwa bag si può acquistare on-line sul sito del Design Museum di Londra o da Passaggiomilano.

Coltellerie Berti

Qualche mese fa mi sono capitati tra le mani due stupendi coltelli: uno da cucina e l’altro da tasca, tutti e due con manico di corno dalle sfumature fantastiche. Ho così scoperto l’esistenza dalle famose Coltellerie Berti di Scarperia.  Scarperia è un paese nel Mugello, famoso per la produzione artigianale di coltelli e Berti è una ditta artigiana che produce dalla fine dell’800. Ogni pezzo è prodotto da uno degli esperti artigiani che ne cura la costruzione dall’inizio alla fine, ponendo le sue iniziali sulla lama.

Il designer milanesi Giulio Iacchetti ha collaborato, in occasione Salone del Mobile del 2008, con Berti realizzando i “coltelli inutili“, una ricerca sperimentale sui coltelli di legno.

“Jimmy Corrigan. Il ragazzo più in gamba della terra” di Chris Ware

Anche se sta passando un po’ in sordina vale la pena segnalare l’uscita in italiano di Jimmy Corrigan di Chris Ware, uno dei più importanti fumettisti in circolazione.
L’edizione originale è uscita negli Stati Uniti nel 1993 e dopo sedici anni l’opera di Ware è stata pubblicata anche da noi dalla Mondadori a cura della Cocolino Press.

PS Di Chris Ware, nel nostro paese, avevamo solo la striscia mensile pubblicata sul mensile maschile IL del Sole24ORE.

(Via Luciano Indefix Blog)

Ikea hacker

Per estatica o per risparmio molti di noi hanno riempito le loro case di prodotti Ikea, omologando così il proprio spazio a quello di milioni di altri.
Se però volete evitare quanto successo a Edward Norton in Fight Club… sul web si stanno diffondendo siti che offrono la possibilità di riconquistare, almeno in parte, l’unicità della proprio nido “hackerando” i mobili dell’azienda svedese.

Platform21=Hacking IKEA
Da Platform21, laboratorio di design pubblico di Amsterdam il Repair Manifest
Ikea hacker
Ikea hackers, articolo Pata Magazine

platform21

ULTRa

All’aeroporto londinese di Heathrow stà per entrare in funzione ULTRa, un avveniristico sistema di trasporto personale che sostituirà nel prossimi anni le navette interne.
Questi taxi elettrici possono ospitare fino 4 passeggeri oltre a bagagli, bici e carrozzine. Sono totalmente automatizzati e una volta saliti basterà scegliere la destinazione per essere trasportati, attraverso le strade dedicate alla loro circolazione, a terminal, alberghi, uffici, parcheggi, ecc.
Il sistema scelto è considerato più economico dei mezzi tradizionali di trasporto e più rispettoso dell’ambiente.

Articolo Time
PDF presentazione progetto
Venturtehree – studio inglese che partecipa al progetto

BAAwp
BAA2wp