Print Club Torino

Dopo aver partecipato al workshop del Print Club Torino di Risograph, con Irene e Ambra, non posso che dedicare loro un post entusiasta.

Il Print Club Torino è una specie di mini paradiso sotterraneo… Nasce nel 2015 con l’obiettivo di offrire uno spazio dove professionisti, studenti e appassionati possano auto-produrre il loro materiale stampato, coprogettando e lavorando con i tutor dell’associazione.
Per i soci a disposizione, oltre alla citata Risograph, una giostra per la serigrafia, stampanti digitali, plotter, strumenti per rilegare…
Inoltre tantissimi sono i momenti di approfondimento tecnico e teorico proposti nel ricco calendario di workshop e incontri.

Foto 24-09-17, 18 05 47.jpg

Salva

Annunci

Guide to the foreign japanese kitchen

Guide to the foreign japanese kitchen di Moe Takemura, è un libro molto interessante, nato come progetto di tesi, mostra come adattare la cucina giapponese agli ingredienti del territorio (in questo caso la Svezia).
Il libro è acquistabile sul sito Blurb.

(da Designboom)

Selected

Wasara — stoviglie monouso completamente biodegradabili, realizzati con carta prodotta senza utilizzare alberi. Sono state disegnate dal giapponese Shinichiro Ogata.

Siwa — sono dei prodotti disegnati dal giapponese Naoto Fukusawa. Apparentemente fatti di carta sono in realtà prodotti con un materiale chiamato Soft Naori: un tipo di carta sviluppata dalla ditta giapponese Onao molto resistente sia allo strappo che alla acqua. Le sue caratteristiche fisiche sono date  dalla fibra di legno e il polyoefin lavorati secondo il metodo tradizionale di produzione washi. La Siwa bag si può acquistare on-line sul sito del Design Museum di Londra o da Passaggiomilano.